Associazione Nazionale Italiana Tutori e Amministratori di sostegno
Tel. 02 54108146 info@sostegnoanita.it

Guida alla Pubblica Tutela – settimo capitolo: i casi particolari

SE IL TUTORE NECESSITA DI ESSERE AIUTATO NELL’AMMINISTRAZIONE
Quando la gestione risulta particolarmente complessa (perché occorre la collaborazione di un commercialista, un avvocato, …) il Tutore può essere autorizzato preventivamente dal GT a ricorrere a tali persone/professionisti. La spesa graverà sul patrimonio del tutelato.

SE IL TUTORE INTENDE ESSERE ESONERATO
Il Tutore che, per gravi motivi, non è più in grado di svolgere adeguatamente il suo incarico può presentare RICHIESTA DI ESONERO al Giudice Tutelare:
• specificando in maniera chiara i motivi che lo inducono a chiedere l’esonero;
• indicando eventualmente un sostituto (nome, cognome, telefono, indirizzo) che potrà sottoscrivere, in fondo alla richiesta, la propria dichiarazione di disponibilità.

SE IL TUTORE INTENDE CHIEDERE LA NOMINA DI UN PROTUTORE O DI UN NUOVO PROTUTORE
Il Tutore che valuta l’opportunità che sia nominato un pro-tutore (o un pro-tutore in sostituzione di uno precedente) può presentare apposita RICHIESTA MOTIVATA al Giudice Tutelare:
• specificando i dati del pro-tutore da nominare
• raccogliendo la eventuale disponibilità del pro-tutore precedente a rinunciare all’incarico. Il pro-tutore precedente potrà sottoscrivere, in fondo alla richiesta, la propria dichiarazione di disponibilità.

ALTRE COMUNICAZIONI AL GIUDICE TUTELARE
Ogni evento che il Tutore ritenga utile relazionare al Giudice Tutelare può essere indicato in un’apposita comunicazione da depositare presso la Cancelleria Tutele.

Si consiglia di indicare con molta precisione gli eventi che si relazionano per consentire al Giudice di valutare possibili interventi. Ad. Esempio:
• problemi di relazione con il tutelato;
• problemi di relazione con i servizi territoriali


Per info e approfondimenti
trovate tutte le informazioni all’interno del sito del Comune di Torino.

Fonte
tutte le informazioni contenute all’interno di questa guida sono reperibili nella sezione dedicata sul portale del Comune di Torino.

introduzione
primo capitolo
secondo capitolo
terzo capitolo
quarto capitolo
quinto capitolo
sesto capitolo