Associazione Nazionale Italiana Tutori e Amministratori di sostegno
Tel. 02 54108146 info@sostegnoanita.it

Acquisto dei Voucher INPS tramite home banking

Ben note sono le difficoltà di acquistare i Voucher Inps presso gli uffici postali: a parte le lunghe code, spesso gli operatori non sono così esperti nella procedura, agli stessi è complicato spiegare la nostra veste di ADS e, da ultimo, soprattutto in periodi festivi o di vacanza, capita che gli uffici postali ne rimangano privi.

Siamo quindi lieti di informarvi di una novità volta a semplificare la procedura di acquisto dei Buoni INPS di cui spesso ci serviamo nel corso della nostra attività di Amministratori di Sostegno.
Al momento, la novità interessa i Beneficiari titolari di un conto corrente presso Banca Intesa San Paolo e che abbiano accesso al conto corrente tramite servizio internet banking dispositivo.

Proprio come accade quando li acquistiamo presso gli uffici postali, anche tramite il servizio internet banking di Intesa San Paolo è necessario essere già in possesso del codice fiscale del lavoratore. Quello del datore di lavoro è già, invece, inserito nel sistema.
Esattamente come quando i voucher sono acquistati in posta, anche tramite il servizio home banking gli stessi sono acquistati in base al loro valore lordo (10€/50€ e così via), è quindi necessario tenere presente che il valore netto che effettivamente verrà incassato dal lavoratore sarà inferiore alla spesa del datore di lavoro/correntista.

È chiaro che il costo dei buoni lavoro acquistati tramite internet banking viene direttamente detratto dal conto corrente del Beneficiario.
A parte la rapidità e la semplicità della procedura via internet, un ulteriore vantaggio a favore di questa modalità di acquisto consiste nella diminuzione del costo della commissione, che si attesta a € 1,70 a fronte di € 3,05.
Una volta che i buoni lavoro sono stati acquistati, l’Amministratore di Sostegno può comodamente scaricarli presso la sezione “documenti e contratti” e stamparli nel proprio studio.
Dopo 24 ore dall’acquisto, l’ADS dovrà procedere, come al solito, all’attivazione dei buoni lavoro per conto del proprio Beneficiario tramite il Contact Center INPS al n. 803 164 oppure tramite il sito www.inps.it.

Una parte dei voucher così stampati e registrati sarà consegnata al lavoratore mentre l’altra sarà conservata dall’Amministratore di Sostegno a fini giustificativi.
Il lavoratore potrà facilmente riscuotere il buono lavoro recandosi presso qualsiasi tabaccaio convenzionato, facilmente rintracciabile in base alle proprie esigenze tramite il sito dedicato.

Se avete a che fare con lavoratori stranieri o poco esperti, consigliamo di dare noi stessi per primi indicazione delle tabaccherie convenzionate più comode per il lavoratore.

Dal sito di Banca Intesa: